Donare

La CRS presta soccorso alla popolazione colpita da una catastrofe. In circa 30 Paesi, contribuisce a migliorare l’assistenza sanitaria e la preparazione ai disastri. Con la vostra donazione, sostenete il nostro continuo impegno verso le persone bisognose.

cross-heart-pattern

Aiutate chi ne ha più bisogno

Con questo gesto sostenete i soccorsi di emergenza a seguito di una catastrofe e vari progetti a favore delle persone in difficoltà.

Vorrei donare unica arrow-down.
Donare

Fate una donazione per i nostri progetti in corso

Con la vostra donazione, sostenete i nostri progetti attuali a favore delle persone bisognose
in Svizzera e all’estero.

BUONO A SAPERSI

Il marchio di garanzia Zewo

La CRS ha ottenuto il marchio di qualità Zewo. Questo marchio impegna la CRS a utilizzare le donazioni che le vengono fatte con la massima affidabilità.

Domande frequenti

La Croce Rossa Svizzera è un’organizzazione umanitaria professionale con una lunga tradizione. È certificata con il marchio Zewo dal 1967. È la Società nazionale della Croce Rossa del nostro Paese. In quanto tale fa parte del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, la rete umanitaria più vasta del mondo. Questi legami le permettono di aiutare in maniera efficiente ed efficace le persone in difficoltà. La CRS è impegnata in Svizzera e all’estero nei settori della salute, dell’integrazione e del salvataggio. Le donatrici e i donatori in Svizzera confidano nel suo impegno sin dalla sua fondazione avvenuta più di 150 anni fa.

Sì, la CRS è certificata con il marchio Zewo dal 1967. Zewo è un marchio indipendente. La sua certificazione garantisce che la CRS usa le donazioni in maniera mirata, efficace e proficua. Zewo ha elaborato 21 norme. La CRS deve rispettarle tutte per mantenere la certificazione. Questo marchio impegna la CRS a utilizzare le donazioni che le vengono versate con la massima affidabilità. La CRS deve infine informare le sue donatrici e i suoi donatori in maniera chiara e trasparente.

La Sede della CRS opera in maniera indipendente e raccoglie i propri fondi. Questi vengono impiegati per finanziare la cooperazione allo sviluppo, gli aiuti in caso di catastrofe, le operazioni di coordinamento nel campo della salute, dell’integrazione, dell’amministrazione e di altri servizi.
Le seguenti fonti finanziano la Sede della CRS ciascuna per un terzo:
• donazioni di privati o del mondo economico
• mandati di prestazioni pubblici e ricavi propri
• contributi di altre organizzazioni (per es. la Catena della Solidarietà)

Per ogni franco donato, 84 centesimi vengono investiti in progetti di aiuto. Questa quota rispetta le norme del marchio Zewo, che la verifica ogni anno. Tutte le organizzazioni umanitarie hanno oneri legati all’amministrazione e alla raccolta di fondi. Si tratta di una spesa necessaria per garantire una gestione professionale. La CRS utilizza le donazioni che riceve nel modo più efficace possibile.

Esistono diversi modi per donare alla CRS.

  • Online: donazioni dirette con tutti i metodi di pagamento disponibili. Donare online

  • Fare un versamento con l’e-banking. Coordinate:
    IBAN: CH97 0900 0000 3000 9700 0
    Conto postale: 30-9700-0
    Croce Rossa Svizzera
    Rainmattstrasse 10
    3001 Berna

Ordinate gratuitamente e senza impegno i documenti per l’addebito diretto. Oppure impostate un versamento regolare sul vostro conto online. Decidete voi quale importo donare e con che frequenza. Sono disponibili tutti i metodi di pagamento.

Le donazioni regolari sono molto efficaci e vantaggiose sia per voi sia per noi.

  • Facilitano alla CRS la pianificazione sul lungo termine. In questo modo rafforzate il nostro impegno a favore delle persone bisognose.

  • Potete disdire una donazione regolare in qualsiasi momento. Su richiesta vi rimborsiamo la somma versata entro 30 giorni.

  • Fanno risparmiare tempo sia a voi sia a noi. Gli oneri amministrativi sono ridotti e una quota più alta della vostra donazione va alle persone bisognose.

Impostare una donazione regolare.
Desiderate sostenere regolarmente una causa precisa? Sottoscrivete un padrinato della CRS.

Sì, la CRS è un’organizzazione di utilità pubblica riconosciuta. A metà gennaio ricevete per posta un attestato di donazione sul quale sono elencate tutte le donazioni che avete versato alla Sede della CRS. L’importo massimo delle donazioni che potete detrarre dipende dal cantone nel quale presentate la vostra dichiarazione delle imposte.

Per portare avanti il nostro impegno abbiamo bisogno di nuove donatrici e nuovi donatori. Per questo motivo delle aziende specializzate ci affittano delle liste di indirizzi ai quali inviamo un’unica richiesta. Questi indirizzi appartengono a persone che non hanno mai ricevuto altre richieste di donazione da parte nostra. Se i destinatari versano una donazione alla CRS vengono registrati come sostenitori e iniziano a ricevere regolarmente le nostre comunicazioni e richieste di donazione. I vostri indirizzi non vengono mai trasferiti a terzi.

La Posta svizzera può distribuire in tutte le cassette delle lettere le richieste di donazione senza destinatario specifico inviate dalle organizzazioni umanitarie certificate da Zewo. Anche in quelle con l’adesivo «Niente pubblicità». La CRS ha il marchio Zewo dal 1967. Per continuare ad aiutare le persone in difficoltà abbiamo bisogno del sostegno del maggior numero possibile di persone. Per questo motivo inviamo occasionalmente richieste di donazione senza destinatario a quasi tutti gli indirizzi in Svizzera.

Donazioni di articoli in Svizzera: deponete abiti, scarpe e prodotti tessili in buono stato nei container di Texaid oppure portateli in uno dei negozi di seconda mano della Croce Rossa.
Durante la nostra iniziativa «2× Natale», che dura da fine dicembre a metà gennaio, raccogliamo generi alimentari a lunga conservazione e prodotti per l’igiene del corpo.

Non accettiamo singole donazioni di merci per l’estero.
Ci procuriamo beni di soccorso il più vicino possibile alla zona colpita dal disastro. È più rapido e meno costoso. La distribuzione è più facile e l’economia locale ne trae beneficio. Anche le procedure di trasporto e doganali sono più semplici quando si tratta di beni standard. Le nostre squadre di soccorso individuano prima i bisogni sul posto e sanno di cosa la popolazione necessita con più urgenza.

Donazioni di mobili d’ospedale o materiale medico possono essere in parte utilizzate in programmi a lungo termine. Contattateci per maggiori informazioni

Facciamo di tutto per proteggere i vostri dati e non li trasmettiamo mai a terzi. La CRS è tenuta a rispettare le norme vigenti sulla protezione dei dati. In veste di principale organizzazione umanitaria svizzera, si impegna inoltre a utilizzare i dati di donatrici e donatori in maniera trasparente e fidata. Per avere informazioni dettagliate leggete l’informativa sulla protezione dei dati personali della CRS.

Ci fa molto piacere che vogliate comunicarci il vostro nuovo indirizzo, grazie mille. Lo potete fare rapidamente e in qualsiasi momento tramite il nostro formulario di contatto oppure telefonandoci.

La Croce Rossa Svizzera (CRS) dispone di un conto in euro e uno in dollari statunitensi sui quali possono essere versate donazioni nelle relative valute. Importante: la CRS utilizza questi conti soprattutto per i pagamenti relativi alle sue attività all’estero. Il bonifico deve perciò riportare la dicitura «Donazione». Per ringraziarvi del contributo la CRS ha inoltre bisogno del vostro indirizzo. Per eventuali domande contattate il nostro servizio donatori.

IBAN per bonifici in dollari statunitensi: CH45 0023 5235 6942 0060 B
IBAN per bonifici in euro: CH77 0023 5235 6942 0061 E

Banca: UBS AG, 3000 Berna
Numero di clearing:    235
Codice SWIFT:      UBSWCHZH80A

Titolare del conto: Associazione Croce Rossa Svizzera, Rainmattstrasse 10, 3001 Berna

Non esitate a contattarci in caso di domande

Julian Macchi e il suo team del servizio donatori saranno lieti di rispondere alle vostre domande. Chiamateci o inviateci una e-mail.