Salute materna e infantile

Il numero di madri e figli che muoiono in tutto il mondo durante la gravidanza, al momento del parto o subito dopo è troppo elevato. Ogni anno oltre 5 milioni di bambini perdono la vita prima di aver compiuto cinque anni. Nei suoi Paesi di intervento la CRS migliora la salute materna e infantile. Lo fa con misure di sensibilizzazione, controlli medici regolari e parti assistiti.

Sfide

Madri e neonati in pericolo

Nei Paesi poveri la gravidanza e il parto costituiscono un rischio per le donne, soprattutto se abitano in regioni isolate. Anche se negli ultimi 30 anni sono stati fatti grandi passi avanti, in tutto il mondo ogni giorno 830 donne muoiono di parto o durante la gravidanza. Anche i neonati sono a rischio: ogni anno 2,5 milioni di bambini muoiono durante il parto o nelle quattro settimane successive.

Assistenza sanitaria insufficiente

Il motivo principale è l’assistenza sanitaria carente. In molti posti non ci sono abbastanza centri sanitari o se ci sono non sono ben attrezzati. Inoltre, spesso sono molto distanti e le famiglie non possono permettersi il viaggio. Altre volte invece sono proprio i mezzi di trasporto a mancare. Così molte donne partoriscono in casa, senza l’aiuto di una levatrice formata. E se durante il parto ci sono delle complicazioni, si trovano completamente abbandonate a sé stesse. Con l’assistenza di una persona formata il rischio di morire di parto si dimezzerebbe.

I rischi più grandi per una donna o una ragazza di un Paese in via di sviluppo sono la gravidanza e il parto.

OMS

Anche i bambini devono essere protetti

Oltre ai neonati, anche i bambini piccoli corrono rischi. Fino ai cinque anni il loro sistema immunitario è debole. E visto che nelle regioni povere anche le condizioni igieniche sono meno buone, i bambini tendono ad ammalarsi più spesso. Molti di loro sono inoltre indeboliti da un’alimentazione non equilibrata che ne rallenta lo sviluppo e li rende più esposti al rischio di malattie. In assenza di medici e farmaci, una malattia non grave come la dissenteria può mettere a rischio la vita. Ogni anno 5,3 milioni di bambini muoiono prima di compiere cinque anni. La maggior parte di queste morti potrebbero essere evitate.

BUONO A SAPERSI

Grandi differenze a livello mondiale

  • Ogni anno 300 000 donne muoiono durante la gravidanza o al momento del parto. Il 99 per cento di esse vive in Paesi in via di sviluppo.

  • In Africa un bambino su 13 muore prima dei cinque anni: un dato 15 volte più alto rispetto all’Europa.

Il nostro obiettivo

La Croce Rossa Svizzera si impegna per migliorare la salute di madri e figli. Con i nostri progetti specifici in 14 Paesi di Africa, Asia e America Latina, contribuiamo a ridurre la mortalità materna e infantile.

In questo modo sosteniamo anche l’obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni unite numero 3 «Salute e benessere».

SVILUPPO SOSTENIBILE

Obiettivi su scala globale dell’ONU

Scoprite quali sono le nostre attività

Cosa facciamo

Per i nostri progetti di salute materna e infantile lavoriamo insieme alle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa del posto. I nostri partner formano i volontari locali per raggiungere le persone più vulnerabili della popolazione. I volontari hanno il vantaggio di conoscere meglio la cultura del Paese e di godere della fiducia degli abitanti. Il loro impegno ci permette così di raggiungere obiettivi ancora più ambiziosi.

Misure per parti sicuri

  • Sensibilizzazione: i volontari effettuano visite a domicilio e organizzano eventi pubblici. Sensibilizzano uomini e donne all’importanza dei parti sicuri.

  • Controlli durante la gravidanza: le donne incinte effettuano almeno quattro visite durante la gravidanza. A queste si aggiunge un altro controllo una settimana dopo il parto.

  • Parti assistiti: tutti i parti avvengono in un centro sanitario.

  • Formazione: formare levatrici e personale sanitario e fornire loro l’attrezzatura necessaria.

  • Trasporti d’emergenza: sostenere i gruppi di abitanti nello sviluppo di servizi di trasporti per urgenze (p.es. complicazioni durante il parto).

Misure per bambini in salute

  • Visite mediche: pesare e visitare i bambini ogni mese. In questo modo i problemi di sviluppo vengono riconosciuti e curati per tempo. Per esempio in caso di denutrizione.

  • Allattamento: nei primi sei mesi nutrire i neonati solo allattandoli.

  • Alimentazione sana: sensibilizzare i gruppi di abitanti. Sostenerli nella realizzazione di orti comuni. È importante che i bambini seguano un’alimentazione ricca di vitamine.

Misure per la pianificazione familiare

  • Pause tra i parti: sensibilizzare le coppie all’importanza di pause più lunghe tra le gravidanze che permettano alle donne di riprendersi.

  • Contraccezione: offrire accesso a informazioni e metodi di contraccezione nel quadro di programmi sanitari.

  • Gravidanze durante l’adolescenza: informare i giovani su mestruazioni, sessualità e metodi contraccettivi. Le gravidanze a un’età troppo giovane possono essere pericolose sia per le madri che per i figli.

Uno sguardo ai nostri progetti

Gli obiettivi raggiunti dalla CRS 2021

0

Paesi

La CRS si impegna in 15 Paesi di Africa, Asia e America Latina per la salute di madri, neonati e bambini piccoli.

0

parti sicuri

È questo il numero dei parti sicuri avvenuti con l’assistenza di una levatrice.

0

trattamenti medici

Numero di madri e bambini che hanno ricevuto cure mediche.

Dove aiutiamo

Aiutiamo i Paesi più colpiti dalla mortalità materna e infantile. Grazie ai volontari locali raggiungiamo anche chi vive nei villaggi isolati.

In Laos ho appreso come funzionano i progetti di salute materna e infantile e constatato personalmente l’estrema importanza che l’assistenza sanitaria riveste per gli abitanti. È un piacere potere dare il mio contributo alle attività umanitarie della CRS.

Laetitia Guarino, ambasciatrice della CRS

I nostri Paesi d’intervento

Il vostro sostegno è importante

cross-heart-pattern

Aiutate chi ne ha più bisogno

Con questo gesto sostenete i soccorsi di emergenza a seguito di una catastrofe e vari progetti a favore delle persone in difficoltà.

Vorrei donare unica arrow-down.
Donare

Diventare un’autorità partner della CRS

Dateci il vostro sostegno come cantone, città o comune e impegnatevi per la cooperazione allo sviluppo o l’aiuto umanitario.

Condividi questa pagina