Rafforzare le Società nazionali

Nei paesi in cui operiamo collaboriamo con la Croce Rossa o la Mezzaluna Rossa locale e contribuiamo a rafforzarle affinché riescano ad aiutare le persone sul posto in modo mirato.

Sfide

Il Movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa conta 192 Società nazionali in tutto il mondo. Ognuna di queste Società deve affrontare sfide diverse, così come ogni Paese del mondo ha una situazione a sé.

Le organizzazioni cambiano

Le Società nazionali crescono, cambiano e offrono nuovi servizi: per questo devono spesso affrontare anche sfide interne. A volte cambiano l’organo direttivo, hanno problemi finanziari o devono trovare il modo di collaborare con il governo.

Influenze esterne

Le influenze esterne quali catastrofi naturali, crisi umanitarie e conflitti, disuguaglianze sociali e sanitarie, povertà e vulnerabilità rappresentano ulteriori sfide per le Società nazionali. Allo stesso tempo sono proprio loro a conoscere la situazione, la cultura, le sfide e le opportunità nel proprio Paese meglio di chiunque altro.

Aiuti sul posto

Per la Croce Rossa il radicamento sul territorio degli aiuti umanitari rappresenta una priorità e anche la Croce Rossa Svizzera si impegna in questo senso. Perché solo attraverso partner forti sul posto riusciamo ad aiutare chi ne ha bisogno in modo mirato e duraturo.
Le Società nazionali sono il partner giusto in tal senso: con circa 14 milioni di volontari e 165 000 sedi regionali sono radicate nelle comunità locali e in caso di emergenza possono quindi intervenire anche in zone isolate e potenziare la capacità di reagire della popolazione.

Il nostro obiettivo

Lo sviluppo sostenibile necessita di partner locali solidi. Nell’ambito del rafforzamento dei partner ci impegniamo affinché le Società nazionali del Movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa operino in modo sostenibile, siano in grado di cavarsela da sole e di aiutare la popolazione del proprio Paese indipendentemente dal sostegno che ricevono dall’estero.

In questo modo contribuiamo alla realizzazione dell’obiettivo 17 per lo sviluppo sostenibile «Partnership per gli obiettivi».

SVILUPPO SOSTENIBILE

Obiettivi su scala globale dell’ONU

Scoprite quali sono le nostre attività

Cosa facciamo

La CRS promuove il rafforzamento dei propri partner in diversi ambiti: sviluppo dell’organizzazione, lavoro di programmazione e gestione dei volontari. L’obiettivo è metterli nelle condizioni di offrire, grazie all’aiuto dei volontari e dei collaboratori, i servizi ai bisognosi su tutto il territorio e di mantenerli attivi finché è necessario.

Collaborazione individuale

Nel concreto questa collaborazione viene sviluppata in modo individuale con ogni Società consorella in base alle sue necessità. Ad esempio in Libano il rafforzamento del partner locale si traduce nella creazione di un sistema per le donazioni del sangue, in Kirghizistan nella formazione di volontari e in Sud Sudan nel supporto alla Croce Rossa locale per il rafforzamento delle sedi regionali.

Il team della CRS è fantastico. Anche se spesso la collaborazione è molto impegnativa loro ci sostengono sempre, anche quando la vedono in modo diverso da noi. È davvero un bell’esempio di partenariato all’interno del Movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa.

Senior manager della Croce Rossa Libanese

Nel quadro di partenariati strategici a lungo termine la CRS sostiene determinate Società consorelle nei seguenti ambiti:

  • Direzione e strategia

  • Capacità di risposta e di impiego a livello istituzionale

  • Raccolta fondi

  • Rafforzamento del volontariato

  • Gestione dei progetti

Sosteniamo i nostri partner affinché siano ampiamente riconosciuti come operatori fondamentali nell’ambito degli aiuti umanitari.

Croce Rossa Svizzera

Rafforzamento dei partner a tutti i livelli

Le organizzazioni sono entità complesse e le possibilità di rafforzare i partner sono molteplici. Il rafforzamento dei partner è suddiviso in due ambiti:

Lo sviluppo dell’organizzazione si occupa di questioni fondamentali all’interno della Società nazionale, ad esempio:

  • Il mandato

  • L’identità

  • L’orientamento strategico a lungo termine

  • Il modello organizzativo di base

  • La leadership

  • La capacità di anticipare ed adeguarsi

  • Le relazioni tra i diversi settori dell’organizzazione e tra la Società nazionale e il suo contesto.

BUONO A SAPERSI

Approccio interdisciplinare

Gli ambiti «sviluppo dell’organizzazione» e «rafforzamento delle competenze» si completano a vicenda e devono essere pensati insieme. Se ad esempio una Società nazionale forma volontari per la custodia dei bambini ma ha problemi nella gestione dei volontari, le nuove competenze non potranno essere spese in modo efficace.

Perché è così importante potenziare il volontariato

I volontari costituiscono la base di tutte le organizzazioni della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Riescono a raggiungere le persone anche nelle zone più isolate e conoscono i loro pensieri, i loro bisogni, le possibilità e le sfide del loro quotidiano.
Per questo cerchiamo di rafforzare in modo mirato l’impegno dei volontari nelle nostre Società consorelle: ad esempio in Kirghizistan i giovani volontari vengono formati per assistere gli anziani e diventano così un punto di riferimento importante nella vita di queste persone.

Dove aiutiamo

Condividi questa pagina