Intervenire dopo una catastrofe

La Croce Rossa è sempre pronta a intervenire dopo una catastrofe. Con i suoi 14 milioni di volontari è operativa sul posto prima, durante e dopo un disastro.

Subito presenti sul posto

Regolarmente si verificano catastrofi che provocano immense sofferenze. La Croce Rossa interviene già nelle prime ore per soccorrere le persone colpite. In Svizzera come all’estero. Ricoprono un ruolo importante nei soccorsi i 17 milioni di volontari in tutto il mondo e la rete internazionale del Movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Questi attori si aiutano a vicenda per gestire le catastrofi. I volontari locali sono i primi ad arrivare sul posto per fornire primo soccorso, evacuare gli abitanti e distribuire beni di prima necessità come acqua potabile, viveri e coperte.

Protetti meglio dalle catastrofi future

La Croce Rossa continua ad aiutare i colpiti anche una volta terminati gli aiuti di emergenza. Superata una catastrofe, infatti, bisogna prepararsi in vista di quella successiva. La Croce Rossa Svizzera rafforza la resilienza degli abitanti nelle regioni particolarmente a rischio in modo che siano protetti meglio dai futuri disastri naturali.

cross-heart-pattern

Aiutate chi ne ha più bisogno

Con questo gesto sostenete i soccorsi di emergenza a seguito di una catastrofe e vari progetti a favore delle persone in difficoltà.

Vorrei donare unica arrow-down.
Donare