I sette Principi fondamentali della Croce Rossa

Tabella dei contenuti

object-commentsContatti

Il lavoro di tutti i membri del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa si basa sugli stessi principi: i sette Principi fondamentali della Croce Rossa. Sono espressione dei nostri valori e ideali, rappresentano un punto di riferimento e sono garanzia di fiducia. Ma sono soprattutto uno stimolo ad agire: un invito a tutelare la vita, la dignità e la salute dei più vulnerabili e a stare al loro fianco nelle emergenze.

I nostri valori e la nostra missione: per un mondo più umano

La Croce Rossa si impegna in tutto il mondo per il rispetto e la diffusione di valori comuni. Vogliamo promuovere il rispetto per gli altri e la disponibilità a collaborare. Con queste modalità cerchiamo soluzioni per risolvere le sfide umanitarie più urgenti e per contribuire a un futuro equo e dignitoso per tutti.

L’umanità è il fulcro delle nostre attività. Viviamo i sette Principi fondamentali e motiviamo persone di tutte le età ed estrazioni sociali a impegnarsi in loro favore. In questo modo contribuiamo a una convivenza fondata sul rispetto reciproco e a uno sviluppo sostenibile.

Strategia 2030 della CRS

Identità – riferimenti – fiducia

Il Movimento della Croce Rossa affonda le sue radici nella solidarietà di donne e uomini che nel 1859 assistettero migliaia di soldati morenti e feriti sul campo di battaglia di Solferino. Con umanità, compassione e a prescindere dalla loro nazionalità. Da allora i membri del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa hanno costantemente ampliato le loro attività. Questo impegno mira a sostenere le persone in difficoltà e a proteggere la loro vita, la loro salute e la loro dignità. Il lavoro della Croce Rossa si basa su precisi principi umanitari.

I sette Principi fondamentali della Croce Rossa esistono nella loro forma odierna dal 1965. Nel 1986 il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa li ha integrati ai suoi Statuti e da allora sono vincolanti per i membri del Movimento internazionale di tutto il mondo. I Principi mettono nero su bianco i nostri valori e sono espressione del nostro impegno al fianco dei più vulnerabili. Tutti i nostri collaboratori e volontari in Svizzera e all’estero basano il loro lavoro su di essi. Nelle situazioni difficili i Principi fondamentali della Croce Rossa danno stabilità e fiducia.

Scoprite i nostri Principi fondamentali

Umanità – la nostra missione

Nato dalla preoccupazione di soccorrere senza discriminazioni i feriti dei campi di battaglia, il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, sia a livello internazionale che nazionale, opera per prevenire e alleviare in ogni circostanza le sofferenze degli uomini. Si applica a proteggere la vita e la salute, e a far rispettare la persona umana. Opera per la reciproca comprensione, l’amicizia, la cooperazione e una pace durevole tra tutti i popoli.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

L’umanità è il principio più importante che guida il nostro lavoro ed esprime la missione della Croce Rossa: prevenire e alleviare le sofferenze umane. Se si dovessero riassumere i sette Principi fondamentali in un solo concetto, questo sarebbe proprio l’umanità.

Imparzialità – di fronte alla sofferenza, l’aiuto viene prodigato senza distinzione alcuna

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa non fa alcuna distinzione di nazionalità, razza, religione, condizione sociale o appartenenza politica. Si dedica esclusivamente a soccorrere gli individui a seconda della gravità e dell’urgenza delle loro sofferenze.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Imparzialità significa non-discriminazione: sosteniamo le persone in egual modo e misura. Non facciamo distinzioni sfavorevoli o ingiuste a seconda di provenienza, nazionalità, posizione sociale, religione o idee politiche. La Croce Rossa presta aiuti a chi ne ha più bisogno. L’unico criterio è il grado di necessità, di urgenza e di vulnerabilità.

Neutralità – agire senza schierarsi

Per conservare la fiducia di tutti, il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa si astiene dal prendere parte alle ostilità così come, anche in tempo di pace, alle controversie d’ordine politico, razziale, religioso e ideologico.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Per neutralità intendiamo che in linea di massima non partecipiamo a dispute e a controversie politiche o ideologiche. Non prendiamo posizione durante i conflitti in modo da mantenere la fiducia di tutti. In questo modo siamo sicuri di poter raggiungere sempre chiunque abbia urgente bisogno del nostro aiuto.

Indipendenza – l’autonomia garantisce il rispetto dei nostri principi

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è indipendente. Le Società nazionali svolgono le loro attività umanitarie come ausiliarie dei poteri pubblici e sono sottoposte alle leggi in vigore nei rispettivi Paesi. Tuttavia esse devono conservare un’autonomia che permetta loro di operare sempre secondo i Principi del Movimento.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

In qualità di unica Società nazionale della Croce Rossa della Svizzera, la CRS ha un legame particolare con le autorità e le sostiene nelle loro attività umanitarie. Nonostante il nostro ruolo specifico manteniamo sempre la nostra autonomia. Nel sostegno ai più vulnerabili ci opponiamo a qualsiasi pressione di tipo politico ed economico. Siamo guidati esclusivamente dai nostri Principi e agiamo senza subire l’influenza dei media o del pubblico.

Volontariato – il vero aiuto è disinteressato

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è un movimento di soccorso volontario e disinteressato.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

In tutto il mondo oltre 11 milioni di volontari mettono le loro conoscenze, le loro competenze e la loro esperienza a disposizione del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Si impegnano a favore delle persone in difficoltà con empatia, ispirazione e motivazione. Volontariato non significa dilettantismo. Non importa se si tratta della propria attività professionale, di un’attività parallela o di un’attività svolta a titolo onorifico: il nostro lavoro è sempre sinonimo di qualità professionale e impegno personale.

Unità – un Movimento aperto a tutti

In un Paese non può esserci che un’unica Società della Croce Rossa o della Mezzaluna Rossa, che deve essere aperta a tutti ed estendere la propria attività umanitaria all’intero territorio.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

La Croce Rossa Svizzera è l’unica Società di Croce Rossa del nostro Paese ed è aperta a tutti nel rispetto della non-discriminazione. Tutti i nostri membri, collaboratori e volontari si impegnano per la missione del Movimento internazionale: dare sostegno alle persone in difficoltà. Questo impegno unisce tutte le Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa del mondo, in ogni Paese in cui il nostro Movimento è presente.

Universalità – il dovere umanitario è universale

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è universale: in esso tutte le Società nazionali hanno uguali diritti e il dovere di aiutarsi reciprocamente.

Gli Statuti del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Le singole Società nazionali sono indipendenti. Le loro prestazioni si rivolgono principalmente alla popolazione dei relativi Paesi. In caso di gravi crisi e catastrofi può accadere che una Società nazionale si trovi in difficoltà a fornire gli aiuti. In questo caso riceve il sostegno di altre Società nazionali, dell’FICR e del CICR.

Condividi questa pagina