Malattie infettive

La CRS si impegna nella lotta contro le malattie infettive e le epidemie in Svizzera e nel resto del mondo. Ricopre un importante ruolo d’informazione e di sensibilizzazione insieme alle sue Società consorelle locali.

Sfide

Il coronavirus

La pandemia di coronavirus imperversa nel mondo. Si va a sommare alle malattie infettive che già affliggevano le popolazioni di vari Paesi. Il coronavirus è una malattia respiratoria altamente contagiosa e, in alcuni casi, mortale. Non esiste un farmaco per curarla, e l’accesso ai vaccini non è equo in tutto il mondo.

Altre malattie

Esistono altre malattie infettive: ogni anno milioni di persone perdono la vita a causa di AIDS, colera, dengue, tubercolosi, malaria, Zika, Ebola e meningite.

Povertà

La malattia contribuisce ad accrescere la povertà. Le persone colpite dalla povertà non possono lavorare, perdono il raccolto e di conseguenza il loro reddito. Nel caso del coronavirus, i successivi lockdown e i cambiamenti nel modo di lavorare hanno reso precaria la vita di molte persone.

Importanza dell’informazione

Le malattie infettive si possono prevenire e curare. La popolazione deve essere informata sulle modalità di trasmissione, sulle possibilità di vaccinazione e sulle cure disponibili.

Il nostro obiettivo

In Svizzera e nel resto del mondo è importante che la popolazione sia a conoscenza delle misure di protezione per evitare di contrarre le malattie. In caso di contagio, è importante sapere quali sono le cure disponibili. L’accesso alle cure deve essere garantito.

I volontari della Croce Rossa sono formati e dotati di dispositivi di protezione. Sanno condurre campagne di prevenzione e di sensibilizzazione. In alcuni casi, possono dirigere le campagne di vaccinazione.

La CRS sostiene l’obiettivo di sviluppo sostenibile dell’ONU numero 3 «Salute e benessere». L’obiettivo è quello di garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti entro il 2030.

SVILUPPO SOSTENIBILE

Obiettivi su scala globale dell’ONU

Scoprite quali sono le nostre attività

Cosa facciamo

La CRS si impegna in Svizzera e nel mondo nella lotta contro le malattie infettive. Ricopre un importante ruolo d’informazione e di sensibilizzazione insieme alle sue Società consorelle locali, distribuisce materiale e invia specialisti.

Le malattie infettive si possono prevenire e curare. La popolazione deve essere informata sulle modalità di trasmissione, sulle misure di protezione, sulle possibilità di vaccinazione e sulle cure disponibili.

Per le malattie contagiose, la formazione dei volontari alla prevenzione ha dato i suoi frutti. Se le persone contagiate sono identificate e curate per tempo, è possibile arginare un’epidemia.

I programmi della Croce Rossa nel mondo prevedono misure di prevenzione, migliorano l’igiene e riducono le malattie infantili nei villaggi molto distanti dai dispensari.

La principale causa di morte tra i bambini sotto i cinque anni è rappresentata da malattie curabili. I più esposti sono i bambini che vivono nei Paesi africani a sud del Sahara. Qui le zanzariere costituiscono un mezzo efficace per salvare delle vite evitando la diffusione di malattie trasmesse dalle zanzare, come la malaria.

Per il coronavirus la CRS distribuisce materiale di protezione, come ad esempio mascherine, guanti e gel disinfettante.

In caso di catastrofi quali terremoti o uragani la CRS aiuta a superare la crisi prestando soccorso per curare malattie o prevenire epidemie.

Quando scoppiano epidemie di colera, peste o Ebola, la CRS invia degli specialisti nelle regioni colpite per trovare delle misure contro la diffusione della malattia insieme alle autorità locali. Anche in questo caso la sensibilizzazione e l’applicazione delle regole d’igiene sono di importanza fondamentale.

Dove aiutiamo

La Croce Rossa si impegna nella lotta alle malattie infettive in Svizzera e nel mondo.

I nostri paesi d’intervento

Il vostro sostegno è importante

cross-heart-pattern

Una donazione per la lotta al coronavirus

Insieme aiutiamo i più vulnerabili ad affrontare il Covid-19.

Vorrei donare unica arrow-down.
Donare

Condividi questa pagina