Riconoscimento dei diplomi esteri

Tabella dei contenuti

object-commentsContatti

Avete conseguito una formazione sanitaria all’estero e volete che il vostro diploma sia riconosciuto in Svizzera? La Croce Rossa Svizzera vi aiuta.

Perché ho bisogno del riconoscimento?

Avete effettuato la vostra formazione all’estero? Se volete esercitare una professione regolamentata in Svizzera, dovete far riconoscere il vostro diploma.

Professioni regolamentate

Il sito della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) vi informa sulle professioni regolamentate.

Per saperne di più

Quali vantaggi mi offre il riconoscimento?

Se la vostra formazione estera è paragonabile a quella svizzera, il riconoscimento del diploma vi permette di svolgere un lavoro analogo in Svizzera e ricevere uno stipendio equivalente.

Cosa devo fare?

Leggete innanzitutto come si svolge l’intera procedura, dalla fase 1 alla fase 3. Iniziate poi con la fase 1, il PreCheck gratuito. Con il PreCheck scoprite se potete avviare la procedura di riconoscimento.

  • Fase 1: compilate il modulo PreCheck.

  • Fase 2: riceverete un risultato positivo o negativo.
    → Se il risultato è positivo: avviate la procedura di riconoscimento, richiedete i documenti per presentare la domanda.
    → Se il risultato è negativo: vi informiamo sulle altre possibilità.

  • Fase 3: vi comunichiamo il risultato della procedura di riconoscimento.

Fase 1: informazioni sul PreCheck

Il PreCheck risponde alle seguenti domande:

  • Il riconoscimento del mio diploma è di competenza della CRS?

  • A quali condizioni posso avviare una procedura di riconoscimento?

PreCheck

Iniziate ora il PreCheck per scoprire se potete avviare la procedura di riconoscimento.

Quali sono i prossimi passi?

Una volta ricevuti tutti i vostri documenti, l’esame richiede al massimo quattro settimane. Al termine di questo periodo potete accedere di nuovo al PreCheck. Lì troverete il risultato, che potrà essere positivo o negativo.

Avvio della procedura di riconoscimento: vi comunichiamo quali sono i prossimi passi da compiere e quanto costa la procedura.

Vi informiamo sulle altre possibilità.

Fase 2: riconoscimento

Assieme al risultato del PreCheck ricevete un modulo con il quale potrete richiedere i documenti per la presentazione della domanda.

Quali sono i prossimi passi?

  • Procuratevi tutti i documenti necessari.

  • Pagate la fattura.

  • Inviateci via posta tutti i documenti e il modulo di richiesta firmato.

Croce Rossa Svizzera
Professioni sanitarie
Werkstrasse 18
3084 Wabern

La procedura di riconoscimento del vostro diploma inizia non appena riceviamo la vostra domanda con tutti i documenti richiesti e il pagamento dell’importo dovuto. Dopo circa tre, massimo quattro mesi vi manderemo una lettera per informarvi sui prossimi passi.

Fase 3: decisione di riconoscimento

Il vostro diploma viene riconosciuto direttamente. Non dovete fare nulla. Il riconoscimento e la registrazione sono conclusi.

Se il vostro diploma non è riconosciuto direttamente, avete la possibilità di acquisire le qualifiche mancanti. Nella decisione vi comunichiamo quali sono le misure di compensazione richieste.

Misure di compensazione

Nel corso della procedura paragoniamo il vostro titolo professionale con quello svizzero. Se la vostra formazione all’estero è molto diversa da quella svizzera vi verranno richieste delle misure di compensazione. Ad esempio:

  • un tirocinio di adattamento

  • un tirocinio di adattamento e una formazione complementare

  • una prova attitudinale

BUONO A SAPERSI
Misure di compensazione

Maggiori informazioni sulle misure di compensazione sono disponibili nella rubrica «FAQ».

FAQ

Quanto dura la procedura di riconoscimento?

Una volta inviata la domanda con tutti i documenti richiesti riceverete una prima risposta dopo circa tre-quattro mesi.
Se sono necessarie delle misure di compensazione, i termini si allungano.

Nota bene
Il dossier rimane aperto da noi al massimo due anni.

Quanto costa il riconoscimento?

  • CHF 550 nel caso in cui il vostro diploma in cure infermieristiche o in ostetricia sia elencato nelle direttive UE 2005/36/CE, allegato V (da pagina 124) nei Paesi interessati. In tal caso ricevete una fattura.

  • 930 franchi, se non sono necessarie misure di compensazione. La fattura sarà suddivisa in due rate.

  • 1000 franchi, se sono necessarie delle misure di compensazione. La fattura sarà suddivisa in due rate.

  • A seconda della professione si aggiungono 130 franchi per la registrazione nel Registro nazionale delle professioni sanitarie GesReg / NAREG.

IMPORTANTE

Costi delle misure di compensazione

Se sono necessarie delle misure di compensazione dovrete affrontare delle spese supplementari. Questi costi saranno fatturati direttamente dai fornitori delle misure di compensazione.

FAQ

Documenti da presentare con la domanda di riconoscimento

Certificate of Current Professional Status / Letter of Good Standing

Per la domanda di riconoscimento è necessario un certificato in cui si attesta che la persona richiedente è autorizzata a esercitare la sua professione.

Perché ho bisogno di questo certificato?

Il certificato serve a garantire la qualità dell’assistenza sanitaria svizzera e quindi a proteggere i pazienti. Quando presentate la domanda di riconoscimento dovete allegare diversi documenti, tra cui un certificato in cui si attesta che siete autorizzati a svolgere la vostra professione nel Paese di provenienza e che non vi sono sanzioni nei vostri confronti. In altre parole, non vi è mai stato proibito di esercitare la vostra professione, né in via definitiva né provvisoria.

Dove posso ottenere questo certificato?

Il certificato è rilasciato dall’autorità dell’ultimo Paese dove avete lavorato. Spetta a voi procurarvi questo certificato. Qui trovate un elenco delle autorità competenti.

Autorità competenti

Autorità competenti in Italia: Autorità competente in Italia: Ministero della Salute a Roma.

Non esiste un elenco ufficiale delle autorità competenti in Stati terzi.

Quali informazioni deve contenere il certificato?

  • Nome e cognome

  • Professione/formazione

  • Dichiarazione su eventuali sanzioni

  • Paese/autorità che ha rilasciato il certificato

  • Data, firma dell’autorità

IMPORTANTE
Scadenza del CCPS/LoGS

A seconda del Paese il certificato può avere diversi nomi: «Certificate of Current Professional Status» (CCPS) o «Letter of Good Standing» (LoGS). In Italia è chiamato anche certificato di onorabilità professionale. Per la prima fase della procedura di riconoscimento, cioè il PreCheck, non è ancora necessario presentare un CCPS/LoGS recente.

Al momento della domanda di riconoscimento, il vostro CCPS/LoGS deve essere stato rilasciato negli ultimi tre mesi.

In quali casi non è richiesto un CCPS/LoGS?

Se esercitate già la professione in Svizzera da più di cinque anni non avete bisogno del CCPS/LoGS. In questo caso dovete presentare i seguenti documenti:

  • certificati di lavoro

  • un estratto del casellario giudiziale svizzero

  • un’autorizzazione all’esercizio della professione, esame professionale, registrazione o Work Licence

Se il vostro diploma non è stato registrato, l’autorità competente non vi può rilasciare un CCPS/LoGS. Ciò può essere dovuto a vari motivi:

  • nel Paese in questione non esiste un registro o un albo;

  • non avete mai esercitato la professione nel Paese in cui avete conseguito la formazione.

In questo caso, per la vostra domanda di riconoscimento dovete presentare:

  • una dichiarazione di non iscrizione o «Certificate of Non-Registration», in cui si attesta che NON siete registrati. Questo documento può essere ottenuto dall’autorità competente;

  • un estratto del casellario giudiziale, rilasciato non più di tre mesi prima.

Quali informazioni deve contenere il «Certificate of Non-Registration»?

  • Nome e cognome

  • Professione/formazione

  • Certificato che attesta che non esiste un registro per la professione in questione o che la persona richiedente non è registrata.

  • Certificato in cui si attesta che il titolo della persona richiedente autorizza all’esercizio della professione.

  • Data e autorità che ha rilasciato il certificato

  • Data, firma dell’autorità

Informazioni sulla vostra professione

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Tecnica o tecnico in analisi biomediche dipl. SSS

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Igienista dentale dipl. SSS

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Operatrice sociosanitaria o operatore sociosanitario AFC

Base giuridica

Per il riconoscimento del diploma in ostetricia esistono diverse procedure:

  • procedura armonizzata UE

  • procedura ordinaria

La procedura armonizzata UE

La procedura armonizzata UE costa meno (680 franchi) e richiede meno tempo della procedura ordinaria. Per applicare la procedura armonizzata UE devono essere soddisfatte le due condizioni seguenti:

  • 1. Il vostro titolo professionale è elencato nella Direttiva UE 2005/36/CE, allegato V (da pagina 124). La qualifica professionale deve essere stata ottenuta dopo la data limite indicata.

  • 2. La procedura armonizzata UE vale solo per i seguenti Paesi di formazione: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna (disposizioni transitorie legate alla Brexit), Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Nota bene: i titoli non vengono paragonati con i cicli di formazione svizzera né sottoposti a una procedura di classificazione del livello. La procedura si limita a verificare la conformità del titolo di formazione con le direttive UE. Lo stesso vale per i titoli di formazione di ostetrica conseguiti in Stati membri dell’UE/AELS.

Procedura ordinaria

Se le due condizioni per la procedura armonizzata UE non sono soddisfatte, l’esame del vostro titolo professionale sarà svolto secondo la procedura ordinaria. Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Bachelor of Science SUP di levatrice

Base giuridica

Procedure di riconoscimento

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Massaggiatrice o massaggiatore medicale con attestato professionale federale (APF)

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Tecnica o tecnico di radiologia medica dipl. SSS

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

Naturopata con diploma federale in

  • medicina ayurvedica

  • omeopatia

  • medicina tradizionale cinese TCM

  • medicina naturale tradizionale europea MTE

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Tecnica o tecnico di sala operatoria dipl. SSS

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Ortottista dipl. SSS

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Podologa o podologo AFC

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Podologa o podologo dipl. SSS

Base giuridica

Per il riconoscimento del diploma in in cure infermieristiche esistono diverse procedure:

  • procedura armonizzata UE

  • procedura ordinaria

La procedura armonizzata UE

La procedura armonizzata UE costa meno (680 franchi) e richiede meno tempo della procedura ordinaria. Per applicare la procedura armonizzata UE devono essere soddisfatte le due condizioni seguenti:

  • 1. Il vostro titolo professionale è elencato nella Direttiva UE 2005/36/CE, allegato V (da pagina 124). La qualifica professionale deve essere stata ottenuta dopo la data limite indicata.

  • 2. La procedura armonizzata UE vale solo per i seguenti Paesi di formazione: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna (disposizioni transitorie legate alla Brexit), Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Nota bene: i titoli non vengono paragonati con i cicli di formazione svizzera né sottoposti a una procedura di classificazione del livello. La procedura si limita a verificare la conformità del titolo di formazione con le direttive UE. Lo stesso vale per i titoli bachelor e master di infermiere responsabile dell’assistenza generale conseguiti in Stati membri dell’UE/AELS.

Procedura ordinaria

Se le due condizioni per la procedura armonizzata UE non sono soddisfatte, l’esame del vostro titolo professionale sarà svolto secondo la procedura ordinaria. Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Infermiera o infermiere dipl. SSS / Bachelor of Science SUP in cure infermieristiche

Base giuridica

Procedure di riconoscimento

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Soccorritrice o soccorritore con attestato professionale federale (APF)

Base giuridica

Il vostro titolo professionale viene paragonato con il titolo svizzero:

  • Soccorritrice ausiliaria o soccorritore ausiliario d’ambulanza con attestato professionale federale (APF)

Base giuridica

Competenze linguistiche

Per ottenere il riconoscimento del vostro diploma avete bisogno delle seguenti competenze linguistiche:

  • livello B2 in tedesco, francese o italiano

BUONO A SAPERSI
Certificato linguistico

Il certificato linguistico può essere stato conseguito anche all’estero.

La CRS accetta i seguenti certificati

  • Goethe-Zertifikat B2

  • telc Deutsch B2

  • TestDaF, Niveaustufen 3-5 (B2)

  • ÖSD Zertifikat B2

  • TELC B2

  • DELF B2

  • TCF B2 (épreuves obligatoires et épreuve complémentaires)

  • TEF pour les études en France B2

  • TEF valable pour la naturalisation suisse B2 (compréhension et expression orales et écrites)

  • CELI 3 (B2)

Quando devo dimostrare le mie competenze linguistiche?

A seconda del titolo professionale o del Paese di formazione dovete dimostrare le vostre competenze linguistiche in fasi diverse della procedura di riconoscimento.

Il certificato linguistico deve essere presentato durante la procedura se il vostro titolo professionale è riportato nell’allegato V della direttiva UE 2005/36/CE (da pagina 124 o 138) e avete conseguito la vostra formazione in uno dei seguenti Paesi.

  • Austria

  • Belgio

  • Bulgaria

  • Cipro

  • Croazia

  • Danimarca

  • Estonia

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania

  • Gran Bretagna (disposizioni transitorie legate alla Brexit)

  • Grecia

  • Irlanda

  • Islanda

  • Italia

  • Lettonia

  • Liechtenstein

  • Lituania

  • Lussemburgo

  • Malta

  • Norvegia

  • Paesi Bassi

  • Polonia

  • Portogallo

  • Repubblica Ceca

  • Romania

  • Slovacchia

  • Slovenia

  • Spagna

  • Svezia

  • Ungheria

Se le suddette condizioni non sono soddisfatte dovete presentare il vostro certificato linguistico già prima ella procedura di riconoscimento, cioè nella fase 1, all’inizio del PreCheck.

Nota bene

Maggiori informazioni vi verranno fornite con il risultato del PreCheck.

Domande frequenti

Sì. Per le professioni regolamentate il riconoscimento è stabilito dalla legge. Serve a garantire la qualità del servizio sanitario e quindi a proteggere la popolazione.

Si applicano le seguenti tariffe:

  • 550 franchi, se il vostro diploma in cure infermieristiche o in ostetricia è stato conseguito secondo le direttive UE (allegato V). In tal caso ricevete una fattura.

  • 930 franchi, se non sono necessarie misure di compensazione. La fattura sarà suddivisa in due rate.

  • 1000 franchi, se sono necessarie delle misure di compensazione. La fattura sarà suddivisa in due rate.

  • A seconda della professione si aggiungono 130 franchi per la registrazione nel Registro nazionale delle professioni sanitarie (GesReg / NAREG).

Il riconoscimento viene svolto su mandato della Confederazione. Le tariffe sono stabilite in modo da coprire i costi, senza generare profitti. I prezzi coprono:

  • il lavoro amministrativo

  • l’analisi, la ricerca e la valutazione del dossier da parte di un esperto

  • la gestione del registro professionale

  • l’ infrastruttura

  • l’iscrizione nel registro GesReg / NAREG

Nota bene

Se sono necessarie delle misure di compensazione dovrete affrontare delle spese supplementari. Questi costi saranno fatturati direttamente dai fornitori delle misure di compensazione.

Sì. I cittadini di Stati terzi devono essere autorizzati a stabilirsi in Svizzera e avere un permesso di soggiorno valido.

  • Quando contiene tutti i documenti necessari. Assieme al modulo di domanda ricevete un elenco dei documenti richiesti.

  • Quando la fattura è saldata.

  • Quando l’importo della fattura è registrato nella nostra contabilità.

Una volta inviata la domanda con tutti i documenti richiesti riceverete una prima risposta dopo circa tre-quattro mesi.

Se sono necessarie delle misure di compensazione, i termini si allungano.

Nota bene

Il dossier rimane aperto da noi al massimo due anni.

Di solito è sufficiente inviare una copia semplice o autenticata. Se dovessimo avere bisogno dell’originale ve lo comunicheremo. La CRS non risponde di documenti originali danneggiati o smarriti.

L’autenticazione con timbro e firma conferma che la copia di un documento è autentica e corrisponde all’originale. L’autenticazione può essere richiesta in Svizzera e all’estero, per esempio presso un notaio o l’amministrazione comunale.

Nota bene

Dovete inviarci la copia autenticata originale. Il testo di autenticazione deve essere scritto in tedesco, francese, italiano o inglese. Altrimenti dovrà essere tradotto in una di queste lingue.

Le traduzioni devono essere svolte da un ufficio traduzioni riconosciuto, per esempio:

  • servizio di traduzione dell’ambasciata

  • traduttori giurati

  • traduttori registrati all’ASTTI

I documenti devono essere tradotti in tedesco, francese, italiano o inglese.

Sono documenti in cui si attesta che siete abilitati allo svolgimento della professione nel vostro Paese di provenienza.

Se il vostro titolo professionale conseguito all’estero è diverso da quello svizzero dovete effettuare delle misure di compensazione. Ad esempio:

  • un tirocinio di adattamento

  • un tirocinio di adattamento e una formazione complementare

  • una prova attitudinale

Cos’è il tirocinio di adattamento?

Il tirocinio di adattamento è un periodo durante il quale esercitate la vostra attività professionale. Il tirocinio di adattamento deve soddisfare dei criteri predefiniti. Eventualmente potete effettuarlo presso il vostro attuale posto di lavoro in Svizzera.

Cos’è la formazione complementare?

La formazione complementare consiste in corsi destinati a colmare le lacune teoriche.

Cos’è la prova attitudinale?

La prova attitudinale per tutte le professioni è suddivisa in minimo in due parti:

  • un esame teorico (lavoro scritto)

  • un esame orale (colloquio professionale)

L’attestato e la decisione di riconoscimento hanno una durata illimitata. Possono però essere revocati se sono stati ottenuti illecitamente.

No.

No. La CRS non aiuta nella ricerca di posti di lavoro. Potete consultare le offerte di lavoro su internet, per esempio su www.jobs.ch o www.carepeople.ch, oppure gli annunci pubblicati nelle riviste specializzate. Un’altra possibilità è rivolgersi a un ufficio di collocamento.

Sì, la CRS offre consulenze personali, ma solo su appuntamento. Per fissare un appuntamento telefonate al numero +41 58 400 44 84 (lunedì-venerdì, ore 8-12).

Possiamo rilasciarvi un duplicato. A questo scopo abbiamo bisogno dei seguenti documenti:

  • copia del passaporto o della carta d’identità (ID); non dimenticare di copiare entrambi i lati della carta d’identità

  • indirizzo postale attuale

Nota bene

Se avete cambiato cognome abbiamo bisogno di un attestato a conferma del cambiamento, per esempio un estratto dell’atto di matrimonio.

Costi

Il duplicato costa 160 franchi.

Il numero C è un numero rilasciato specificatamente a una persona e conferma il rapporto di lavoro. Per maggiori informazioni potete consultare il sito della SASIS SA.

Nota bene:

Le condizioni per esercitare una professione regolamentata sono determinate sotto la supervisione delle autorità sanitarie cantonali (dipartimento della salute) e possono variare da cantone a cantone. Questo ambito non è di competenza della Croce Rossa.
Un numero C provvisorio può essere rilasciato dalla SASIS dal momento della registrazione per le misure compensative.

Il numero RCC è richiesto ad esempio per aprire uno studio privato. Per richiederlo dovete avere già ottenuto il riconoscimento del vostro diploma dalla CRS. Per maggiori informazioni potete consultare il sito della SASIS SA.

Il GLN fornisce gli indirizzi di tutte le persone, fisiche o giuridiche (per es. azienda o associazione), che operano nel settore sanitario. È necessario anche per aprire un proprio studio.

Se siete iscritti a un’associazione professionale, potete richiedere il GLN direttamente alla segreteria dell’associazione.

Se non siete iscritti a un’associazione professionale potete richiedere il GLN presso Operator HCI Solutions AG (francese, tedesco): telefono +41 58 851 28 00 / e-mail partner@hcisolutions.ch.

Nota bene

Noi registriamo tutti i professionisti del settore sanitario nel registro GesReg / NAREG con il GLN.

Altre informazioni

Volete sapere su quali basi giuridiche viene valutata la vostra procedura di riconoscimento? Qui trovate tutte le informazioni al riguardo.

Basi giuridiche

I confronti dei titoli professionali svolti nell’ambito della procedura di riconoscimento si fondano sulle seguenti basi.

Legge federale sulle professioni sanitarie (LPSan)

Il 30 settembre 2016 il Parlamento ha adottato la legge federale sulle professioni sanitarie (LPSan). Le professioni sanitarie regolamentate nell’avamprogetto di legge sono:

  • infermiera/infermiere

  • fisioterapista

  • ergoterapista

  • levatrice

  • dietista

  • optometrista

  • osteopata

Legge federale sulla formazione professionale (LFPr)

Il 13 dicembre 2002 è stata emanata la legge federale sulla formazione professionale. Le professioni sanitarie regolamentate nell’avamprogetto di legge sono:

  • naturopata

  • soccorritrice/soccorritore ausiliario d’ambulanza

  • soccorritrice/soccorritore

  • podologa/podologo (livello di scuola specializzata superiore, SSS)

  • infermiera/infermiere (SSS)

  • ortottista

  • tecnica/tecnico di sala operatoria

  • tecnica/tecnico in analisi biomediche

  • tecnica/tecnico di radiologia medica

  • igienista dentale

  • massaggiatrice/massaggiatore medicale

  • podologa/podologo (livello secondario II)

  • operatrice sociosanitaria / operatore sociosanitario

Direttive relative al regolamento d’esame per l’esame professionale superiore di naturopata

La Commissione per la garanzia della qualità dell’OML MA (Organizzazione del mondo del lavoro dell medicina alternativa) ha pubblicato il 28.4.2015 le direttive relative al regolamento d’esame per l’esame professionale superiore di naturopata. Gli indirizzi disciplinati nelle direttive comprendono:

  • medicina ayurvedica

  • omeopatia

  • medicina tradizionale cinese TCM

  • medicina naturale tradizionale europea MTE

Siti web importanti

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI

Qui trovate le basi giuridiche.

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP

L’Ufficio federale della Sanità pubblica (UFSP) ha il compito di tutelare la salute della popolazione e definire la politica sanitaria svizzera.

Conférence des directrices et directeurs cantonaux de la santé (CDS)

La CDS è l’organo di coordinamento politico dei Cantoni in materia di politica sanitaria.

Riconoscimento / Swiss ENIC

Swiss ENIC fornisce raccomandazioni sul riconoscimento a persone in cerca di lavoro e dispongono di un titolo di studio universitario estero che dà accesso a una professione non regolamentata.

Commissione europea

Qui trovate numerose possibilità di formazione e perfezionamento in tutta Europa per studenti di tutte le età, informazioni sullo studio all’estero, la formazione professionale, il riconoscimento di qualifiche e competenze.

OdASanté

OdASanté è l’organizzazione mantello del mondo del lavoro per il settore sanitario. Rappresenta su scala nazionale gli interessi del settore sanitario nelle questioni riguardanti la formazione delle professioni sanitarie. Qui trovate informazioni sui programmi quadro d’insegnamento e sui cicli di formazione.

SASIS

Qui trovate informazioni sul numero di controllo o il numero di conteggio se volete esercitare la professione di fisioterapista o ergoterapista in Svizzera.

Santésuisse

santésuisse est la principale organisation de la branche de l’assurance-maladie sociale (in francese)

BUONO A SAPERSI

Sistema di management certificato

I processi del settore delle professioni sanitarie sono in conformità della norma ISO 9001:2015

Condividi questa pagina