Primo soccorso: Rinfrescare le proprie conoscenze per salvare vite

News • 5.9.2022

In un’emergenza medica è fondamentale prestare rapidamente primo soccorso aspettando l’arrivo dei professionisti. Quest’anno la Giornata mondiale del primo soccorso del 10 settembre è dedicata al tema dell’«apprendimento permanente».

Molti di noi hanno già vissuto una situazione di emergenza. Con i corsi di primo soccorso non si acquisiscono soltanto le conoscenze necessarie a intervenire, ma anche un senso di sicurezza che permette di farlo correttamente. Più il tempo passa, però, più si tende a dimenticare ciò che si è imparato. La Croce Rossa Svizzera (CRS) e le sue organizzazioni di salvataggio offrono una vasta offerta di contenuti didattici per tutte le età su questo tema.

Ampliare l’offerta di corsi

Secondo uno studio condotto nel 2020 su incarico della CRS e di Helsana, la popolazione svizzera presenta un grosso potenziale di miglioramento per quanto riguarda le sue competenze in primo soccorso. Le persone intervistate si sono chiaramente espresse a favore di un ampliamento dell’offerta di formazioni su questo tema. Il loro auspicio è che i corsi di primo soccorso vengano integrati nel piano di studi e frequentati regolarmente anche dopo la scuola dell’obbligo.

Ciò permetterebbe alla popolazione svizzera di rinfrescare periodicamente le proprie conoscenze e di essere più preparata al riguardo. Adattando i contenuti in base all’età, la sensibilizzazione sul primo soccorso può essere fatta a tutti i livelli scolastici. Le organizzazioni di salvataggio della CRS sostengono le scuole interessate. Il personale docente ha a disposizione un’ampia scelta di materiale, tra cui le offerte di Samaritani Svizzera. Fra queste vi è anche il programma «Salvataggi di classe» elaborato insieme alla REGA. «La sicurezza in acqua fa scuola», il programma sul primo soccorso in acqua della Società Svizzera di Salvataggio, fa già parte del Piano di studio 21.

Le cifre emerse dallo studio

0

%

solo una persona su due se la sente di prestare soccorso in caso di emergenza

0

%

tre persone su quattro conoscono il numero di soccorso corretto 144

0

%

due terzi degli intervistati si sono espressi in favore di una migliore formazione impartita sotto forma di corsi di primo soccorso

La Croce Rossa e il primo soccorso

La CRS e le sue organizzazioni di salvataggio (Samaritani Svizzera, Società Svizzera delle Truppe Sanitarie SSTS, Società Svizzera di Salvataggio SSS e Società svizzera per cani da ricerca e da salvataggio REDOG) sono attive nel campo del primo soccorso, ambiti nei quali offrono anche corsi aperti al pubblico. In veste di partner, la compagnia assicurativa Helsana sostiene il nostro impegno in questo campo.

A livello internazionale la Croce Rossa è una delle principali organizzazioni nel settore del primo soccorso. Le Società nazionali formano ogni anno oltre 20 milioni di persone in tutto il mondo. La Giornata mondiale del primo soccorso richiama l’attenzione sull’importanza di possedere competenze in questo ambito – rinfrescandole per tutta la vita.

Scarica studio

Condividi questa pagina