La CRS rinnova il partenariato con Novartis

News • 18.10.2021

La Croce Rossa Svizzera (CRS) e Novartis rinnovano il loro partenariato ufficiale per altri tre anni, fino alla fine del 2024.

La CRS e Novartis International rinnovano il loro partenariato di lunga data per altri tre anni. Partner ufficiale della CRS dal 2013, Novartis vuole portare avanti l’impegno a favore di «chili», il corso per la gestione dei conflitti. Dal 1999 chili aiuta bambini e ragazzi a gestire i conflitti e a prevenire la violenza. Ogni anno migliaia di bambini, ragazzi, docenti e adulti in Svizzera seguono questo corso di formazione.

All’estero, inoltre, Novartis contribuisce a rafforzare la capacità di adattamento delle popolazioni locali al cambiamento climatico con un programma in Honduras. «Abbiamo obiettivi comuni, soprattutto nel campo della salute e della prevenzione», ha dichiarato Markus Mader, direttore della CRS. Oltre a sostenere programmi di prevenzione, Novartis si attiva velocemente e senza complicazioni burocratiche nelle emergenze e in caso di catastrofe. «Siamo molto grati a Novartis per l’aiuto che spesso ci fornisce in tempi brevi, come di recente ad Haiti e in Laos», ha affermato Mader.

Un sostegno duraturo alle comunità

Novartis esiste per migliorare la qualità della vita delle persone: queste le parole di Isabel Dalli, responsabile Sponsoring and Donations di Novartis in un’intervista concessa in occasione del rinnovo della partnership. «Siamo consapevoli che, in quanto azienda globale, abbiamo il privilegio di accompagnare la società incoraggiando le trasformazioni positive e promuovendo un tessuto sociale robusto», ha aggiunto. Ciò che importa davvero è evitare che gli aiuti creino nuove forme dipendenza. «Lo scopo principale dei nostri progetti è rafforzare a lungo termine le comunità che sosteniamo, aiutandole ad aiutarsi. Ed è qui che entra in gioco la collaborazione con la CRS, da sempre un partner affidabile, indipendente e al passo con i tempi.» Potete leggere la versione integrale dell’intervista sul sito www.novartis.ch.

Foto: Isabel Dalli, Global Head Sponsoring & Donations presso Novartis e Markus Mader, direttore della Croce Rossa Svizzera, © Novartis

Condividi questa pagina