Esposizione interattiva della CRS

«Destination Croix-Rouge» alla Umwelt Arena

Dal 30 maggio al 24 novembre 2019 la Umwelt Arena di Spreitenbach ospita la mostra «Destination Croix-Rouge», un’opportunità per scoprire in maniera interattiva come la Croce Rossa Svizzera (CRS) aiuta le persone di tanti Paesi del mondo a proteggersi dalle catastrofi e dalle conseguenze del cambiamento climatico.

La mostra itinerante permette ai visitatori sia di approfondire in modo divertente i temi della prevenzione delle catastrofi, del cambiamento climatico e della salute, sia di scoprire le attività della CRS nel mondo. Un viaggio tra Etiopia, Haiti e Filippine, alla scoperta di questi Paesi e delle persone che li abitano.

Il cambiamento climatico colpisce i più deboli

Con il cambiamento climatico i fenomeni naturali estremi si fanno più frequenti, intensi e imprevedibili. Nessun Paese può dirsi al sicuro, neanche la Svizzera. Tuttavia, i Paesi in via di sviluppo sono i più colpiti da questo fenomeno, e a pagarne le conseguenze più pesanti sono le fasce più povere della popolazione. Il 97 per cento delle morti causate da fenomeni atmosferici estremi si registrano proprio in questi Paesi, dove molte vite potrebbero essere salvate tramite misure di prevenzione adeguate.

La mostra interattiva «Destination Croix-Rouge» risponde a interrogativi quali: perché le catastrofi hanno conseguenze ben peggiori nei Paesi più poveri? Come cambiare la situazione attuale? In che modo la Croce Rossa aiuta le popolazioni interessate a proteggersi meglio?

Terza tappa dopo Lucerna e Ginevra

La mostra, ideata per il 150° anniversario della CRS, ha fatto prima tappa al Museo Svizzero dei Trasporti a Lucerna, dove è rimasta dal 2015 al 2017, per poi approdare, da marzo a ottobre 2018, alla Maison du futur di Les Berges de Vessy a Ginevra. Quella all’Umwelt Arena Schweiz di Spreitenbach è l’ultima tappa prevista: c’è tempo dal 30 maggio al 24 novembre 2019 per non lasciarsi sfuggire questa occasione.