Roland Strohmeier

Un familiare curante ben organizzato e sostenuto

Rita Strohmeier soffre di demenza e necessita di un’assistenza continua. Suo marito Roland Strohmeier si occupa di lei senza mai perdersi d’animo grazie a un’organizzazione eccezionale, che potrebbe servire da spunto per altri familiari curanti.

Rita Strohmeier è una donna sportiva, a lungo consigliera comunale di Büsserach (SO), molto attiva professionalmente, impegnata per le donne del suo villaggio e madre di due figlie quando, ad appena 57 anni, le viene diagnosticata una forma di demenza. Da allora sono trascorsi sette anni durante i quali suo marito, Roland Strohmeier, 65 anni, si è fatto carico della sua completa assistenza. Oggi Rita Strohmeier non può più essere lasciata da sola. Se una porta rimane inavvertitamente aperta, la donna ne approfitta per sgattaiolare via. Una volta è stata ritrovata a casa dei vicini mentre si serviva un caffè, un’altra volta, quando ancora riusciva a parlare, in un’officina intenta a negoziare il prezzo di un’automobile. Poco importa il tempo che fa, ogni giorno suo marito la porta fuori a passeggiare anche per 15 km. È lui a fare attenzione che non si metta in bocca qualcosa di non commestibile e che cura la sua igiene personale.

Una grande famiglia

Incoraggiato dalle figlie, Roland Strohmeier è ben presto riuscito a trasformare una situazione decisamente limitante in un nuovo quotidiano ben organizzato. Ad aiutarlo c’è un gruppetto di sei-sette persone che ormai fanno parte della famiglia e che gravitano costantemente intorno alla casa dei due coniugi. Fra di loro vi è anche una collaboratrice sanitaria della CRS impiegata presso il servizio Dementia Care della Croce Rossa di Basilea Campagna. La sua presenza una sera a settimana permette a Roland Strohmeier di allenarsi con il suo gruppo di nordic walking e mantenersi in forma.

Nuovo sito internet!
Tanti consigli per i familiari curanti su: familiari-curanti.redcross.ch

Parlare apertamente della malattia

Essendo diventato ormai troppo complicato andare a trovare amici e parenti, sono questi ultimi che vanno regolarmente a far visita agli Strohmeier. Casa loro è sempre piena di vita e buonumore. Nel villaggio in cui vivono tutti sanno come interagire con Rita Strohmeier e suo marito si dichiara addirittura più felice ora che dieci anni fa, quando ancora lavorava. «Il segreto sta nel parlare apertamente della malattia e farsi aiutare. Le possibilità esistono e sono molte», afferma il familiare curante.

*Dementia Care e il nuovo sito internet sono sostenuti finanziariamente da Johnson & Johnson.

La Croce Rossa nelle vicinanze

Panoramica delle offerte nella Sua regione

Newsletter