Di nuovo insieme

Fratellastro rintracciato in Svizzera

Il Signor Meier* è nato in Germania nel 1945. La madre, che aveva già una figlia, non poteva prendersi cura del neonato, che è stato allora dato in adozione a una coppia svizzera.

Il bambino si trasferì con i suoi genitori adottivi in Svizzera, dove è cresciuto mantenendo i contatti con la famiglia del padre biologico grazie alla trasparenza dei genitori riguardo all’adozione. Tuttavia non riuscì mai a mettersi in contatto con la madre biologica, che dopo la sua nascita ha avuto un’altra figlia. Il signor Meier ha dunque due sorellastre, una più grande e una più piccola. La più grande si ricordava dell’esistenza del fratello, ma quando un giorno, una volta trovato il coraggio, aveva chiesto sue notizie, la madre le aveva risposto che erano solo sue fantasie. È stato solo in seguito alla morte dei genitori che le due sorellastre hanno ricevuto la conferma di avere un fratellastro.

Nel 2015 le due sorelle si sono quindi rivolte alla Croce Rossa Tedesca (CRT) per avviare la ricerca del fratellastro; richiesta che è stata immediatamente inoltrata alla CRS, che ha rintracciato il Signor Meier. Il Servizio di Ricerca, che non poteva sapere se i genitori del signor Meier lo avessero messo al corrente dell’adozione o meno, ha proposto alla CRT che le due sorellastre gli spiegassero con una lettera il motivo per cui lo stavano cercando. Il Servizio di ricerca ha in seguito contattato il Signor Meier, che si è mostrato felicissimo delle notizie ricevute dalla Germania. Il Servizio di ricerca condivide la felicità della famiglia ricongiunta, a cui augura ogni bene.

* Nome di fantasia