Giornata del rifugiato 2018

Momenti di incontro

A giugno la CRS invita tutti a partecipare a degli eventi organizzati in varie città in occasione della Giornata del rifugiato. Si tratta di momenti di incontro dedicati all’impegno umanitario per il diritto all’asilo, volti a sensibilizzare la popolazione sui diritti e le esigenze di chi è dovuto fuggire dal proprio paese.

Anche quest’anno le associazioni cantonali della Croce Rossa e il centro CRS per richiedenti l’asilo di Uri, in collaborazione con altre organizzazioni, hanno in programma tante iniziative interessanti.

  • Centro CRS per richiedenti l’asilo di Uri: sabato 9 giugno, oltre al tradizionale mercato settimanale, sono previsti interventi sull’inserimento professionale dei rifugiati, le sue sfide e le sue opportunità. Saranno presenti la consigliera di Stato Barbara Bär e la vice direttrice della CRS Christine Kopp. Il programma pomeridiano è stato messo a punto in collaborazione con il cantone di Uri e la Scuola universitaria professionale lucernese di lavoro sociale.
  • Croce Rossa del cantone Argovia: l’ufficio di coordinamento CRS per il volontariato del settore dell’asilo, la Croce Rossa Gioventù e altre istituzioni organizzano la Giornata del rifugiato sabato 9 giugno a Baden. Un gioco di ruolo farà capire al pubblico come i richiedenti asilo del cantone Argovia debbano cavarsela con 9 franchi al giorno. Sono previsti anche momenti musicali, specialità culinarie di tutto il mondo e un programma per i bambini.
  • Croce Rossa del cantone di Zurigo: per la Giornata del rifugiato, la sera di mercoledì 13 giugno a Zurigo sarà presentato il film «Facing Mecca». La storia, basata su fatti reali, mostra come le condizioni quadro dei rifugiati in Svizzera si scontrino con le loro esigenze e le loro aspirazioni. Seguirà una tavola rotonda; al termine la consigliera di Stato Jacqueline Fehr si rivolgerà ai partecipanti.
  • Croce Rossa dei cantoni di Basilea Città e Basilea Campagna: sabato 16 giugno dei toccanti filmati mostreranno delle storie di rifugiati e il loro arrivo in Svizzera. Seguiranno attività ludiche e sportive. Un concerto dell’ambasciatrice CRS Nubya chiuderà la giornata. L’evento sarà animato dall’autrice e presentatrice Gülsha Adilji.
  • Croce Rossa del cantone di San Gallo: il 15° incontro interculturale si svolgerà a San Gallo il 16 giugno all’insegna della pluralità e dell’internazionalità. Per l’occasione, il centro della città sarà decorato a festa e vedrà la partecipazione di cittadini, ONG e associazioni culturali. La CRS sangallese vuole così promuovere la diversità culturale e mettere al bando l’emarginazione.
  • Croce Rossa Gioventù (CRG) argoviese: domenica 17 giugno la CRG, insieme ad altre istituzioni, organizza la Giornata del rifugiato ad Aarau. Si potranno ascoltare racconti, porre domande, guardare dei film. Quest’anno la Giornata del rifugiato si svolge dentro e nei dintorni della Biblioteca comunale di Aarau.