Iniziativa natalizia a favore delle famiglie bisognose

Coop sostiene la CRS con la vendita di Grittibänz

Chi tra il 25 ottobre e il 24 dicembre 2016 acquista da Coop i tradizionali omini di pasta dolce sostiene le famiglie più vulnerabili in Svizzera. La CRS riceve infatti 10 centesimi per ogni Grittibänz venduto.

Tra la fine di ottobre e il 24 dicembre, Coop dà il via alla vendita di Grittibänz. Per ogni omino di pasta dolce venduto l’azienda devolverà 10 centesimi alla Croce Rossa Svizzera (CRS), che li impiegherà a favore delle famiglie bisognose nel nostro Paese. In Svizzera la povertà e i problemi sociali si notano meno che in altre nazioni. Per le persone colpite, però, le conseguenze non sono meno gravi. Chi vive con un reddito basso ed è costretto a pagare una fattura inaspettata può facilmente ritrovarsi in difficoltà. In questi casi, un contributo rappresenta un sostegno importante.

L’opera della CRS

  • Aiuto individuale: sostegno finanziario destinato a famiglie o a persone con un reddito modesto, che non possono permettersi di pagare spese sanitarie non coperte dall’assicurazione.
  • Custodia di bambini a domicilio: sostegno destinato a famiglie con bambini malati oppure a genitori che attraversano un periodo difficile.

Il partenariato con Coop

Coop è partner ufficiale della CRS dal 2015. Oltre a questo progetto, sostiene gli aiuti all’estero in caso di catastrofe, l’iniziativa 2 x Natale e la piattaforma online famiglia.redcross.ch.