Usi

Proteggere, prima di ogni altra cosa

In tempo di pace gli emblemi, sotto forma di loghi, contraddistinguono le organizzazioni della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. La loro principale finalità è tuttavia il riconoscimento e la protezione in caso di conflitti armati.

Le Convenzioni di Ginevra prevedono due utilizzi dell’emblema:

  • Segno di protezione: nei conflitti armati il simbolo protegge il personale sanitario civile e militare nonché i centri, il materiale e i trasporti medici. Viene esibito anche dalle Società nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e dal CICR. Il segno di protezione deve suscitare una reazione di non aggressione ed essere abbastanza grande e visibile da lontano (privo di altre aggiunte).
     
  • Segno distintivo: in tempo di pace il simbolo ha esclusivamente un carattere distintivo e indica che una persona, un edificio, un veicolo o altro materiale è direttamente collegato al Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. In questo caso viene usato un segno più piccolo accompagnato da una scritta, come il logo della Croce Rossa Svizzera e di tutte le altre Società nazionali.