Rapporto annuale digitale 2016

Bilancio della Federazione delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Il 2016 è stato un anno di crisi, in cui milioni di persone hanno patito le conseguenze di catastrofi, malattie, esilio, carestie e conflitti. Il Rapporto annuale della Federazione internazionale, appena pubblicato, mostra come le 190 Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa portano aiuto a innumerevoli persone in stato di bisogno.

La Croce Rossa Svizzera è una delle 190 Società nazionali appartenenti alla Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e coordina le sue attività in stretta collaborazione con la comunità internazionale, in particolare nella gestione delle catastrofi. Nel 2016 le sue attività si sono concentrate tra l’altro sul terremoto in Ecuador, sull’uragano Matthew, sul virus Zika e sulla febbre gialla. Il Rapporto annuale digitale mostra come la Federazione sostiene i suoi membri a livello locale e, grazie alla rete globale, affronta unita le crisi umanitarie. Grazie alla sua presenza a livello mondiale, la Federazione può contare su 14 milioni di volontari e raggiunge ogni anno 160 milioni di persone bisognose.