Ambasciatrice

L’ex campionessa europea di pattinaggio artistico su ghiaccio Sarah van Berkel è ambasciatrice della CRS

In veste di ambasciatrice della Croce Rossa Svizzera, Sarah van Berkel sostiene progetti in Svizzera e all’estero.

Sarah van Berkel proviene da una famiglia appassionata di pattinaggio e ha cominciato ben presto a praticare il pattinaggio artistico su ghiaccio collezionando molti successi, sia a livello nazionale che internazionale. Nel 2011, la sua ultima gara sportiva è coincisa con la vincita del titolo europeo, una vittoria che le ha consentito di concludere la carriera all’apice del successo. Sarah lavora ora come giornalista sportiva per la rivista Schweizer Illustrierten.

In veste di ambasciatrice Sarah van Berkel ha già visitato due progetti della Croce Rossa all’estero. Nel 2014 è stata in Bangladesh, dove la CRS contribuisce a realizzare delle cliniche nei villaggi e a istruire il personale sanitario. Nel 2016 si è recata in Malawi, nell’Africa australe. In quanto giornalista, in occasione della sua prima missione per la CRS in Bangladesh, Sarah van Berkel ha scritto personalmente l’articolo per la rivista Humanité.

Nel 2016 Sarah van Berkel si è recata in Malawi per promuovere l’approvvigionamento di acqua potabile. Nel paese africano la CRS costruisce fontane per la popolazione e svolge opera di sensibilizzazione su salute e igiene. Sarah van Berkel è rimasta molto colpita dalle donne che trasportano pesanti taniche d’acqua anche per chilometri.

Mi impegno per la Croce Rossa perché nel mio piccolo mi permette di contribuire ad aiutare gente meno fortunata di me. Dopo 150 anni spesi al servizio dell’umanità, la CRS sa benissimo come aiutare le persone più diseredate

In Svizzera Sarah van Berkel promuove la donazione di sangue.

Biografia

è nata il 4 maggio 1984 a Bülach nel cantone di Zurigo, dove è cresciuta. All’età di 15 anni ottiene per la prima volta il titolo di campionessa svizzera di pattinaggio singolo su ghiaccio.

Successi internazionali:

  • 2011: Campionessa ai Campionati europei a Berna
  • 2008: Campionato europeo (2° posto), Zagabria
  • 2007: Campionato europeo (2° posto), Varsavia
  • 2006: Giochi olimpici invernali a Torino (8° posto)
  • 2006: Campionato del mondo a Calgary (6° posto)

Successi nazionali:

  • 8 volte campionessa svizzera

Nel 2011 Sarah van Berkel è eletta personaggio sportivo dell’anno. Dopo il ritiro dalla scena agonistica si dedica alla carriera giornalistica e nel 2015 abbandona anche il pattinaggio artistico. Nel 2017 ritorna in pista con un’apprezzata performance nello spettacolo Art on Ice.