Vulnerabili ma resilienti

Giornata del malato: i volontari della Croce Rossa al fianco delle persone malate

Il 7° marzo 2021 ha luogo la tradizionale Giornata del malato. Con la pandemia di coronavirus ancora in corso la situazione rimane incerta e le persone affette da malattie croniche, appartenenti quindi ai gruppi a rischio, continuano a vivere isolate. Fate come i numerosi volontari della Croce Rossa: dedicate un po’ del vostro tempo a chi è malato.

Resilienza
Il motto della Giornata del malato di quest’anno è «Vulnerabile ma resiliente». Vogliamo invitare la popolazione a parlare apertamente di malattie e handicap, ma anche di ciò che fa bene quando si attraversa un periodo difficile. Essere malati o disabili non ha infatti ripercussioni solo fisiche ma anche mentali. Una malattia (o una crisi come quella legata alla pandemia di coronavirus) influisce in modo diverso sulla psiche di ciascun individuo. Nel linguaggio tecnico la capacità di gestire una situazione difficile uscendone con una buona autostima e, a seconda dei casi, addirittura più forti si chiama resilienza.
Approfondimenti sul concetto di resilienza sono disponibili nel documento Informazioni di base sulla Giornata del malato 2021. Fonte: Giornata del malato

Come possiamo fare per dimostrare alle persone malate che noi, in quanto società, non le lasciamo sole? Ecco alcune idee per regalare un sorriso a coloro che, nel vostro entourage, soffrono di una malattia:

  • scrivete loro una lettera o una cartolina
  • inviate loro una cartolina gratuita creata con PostCard Creator
  • chiamateli al telefono, su Skype o utilizzando un altro programma di telefonia
  • offrite loro un disegno fatto dai bambini, un mazzo di fiori, un dolce fatto in casa o qualsiasi altra cosa possa fare loro piacere

Come aiuta la Croce Rossa

In occasione della Giornata del malato anche la Croce Rossa Svizzera del esprime tutta la sua solidarietà. Ogni anno i suoi volontari dedicano del tempo alle persone malate, infondendo loro il coraggio di andare avanti. Lo scopo è lottare contro la solitudine riunendo chi gode di buona salute con chi invece è affetto da una patologia. La Croce Rossa propone varie prestazioni di assistenza come il servizio trasporti e il servizio di visite e accompagnamento, nonché offerte destinate a chi non soffre di malattie o handicap, come le prestazioni di aiuto per familiari curanti.

Perché una Giornata del malato?

Ogni anno la Giornata del malato mira a sensibilizzare la popolazione a un tema legato alla salute. L’obiettivo è gettare luce sui bisogni delle persone ammalate e favorire il riconoscimento dell’operato di tutti coloro che le assistono in forma privata o per lavoro.