Iniziativa natalizia per le famiglie bisognose

Sostenere la CRS con i Grittibänz di Coop

Tra il 24 ottobre e il 24 dicembre 2017 Coop sostiene per la terza volta la Croce Rossa Svizzera (CRS) con la vendita dei Grittibänz. Chi in questo periodo acquista da Coop i tradizionali omini di pasta dolce aiuta le famiglie più vulnerabili in Svizzera con 10 centesimi.

Tra la fine di ottobre e il 23 dicembre Coop dà il via alla vendita di Grittibänz. Per ogni pupazzo di pasta venduto, 10 centesimi sono destinati alla CRS, che impiega la donazione per aiutare famiglie bisognose in Svizzera. Alcune, per esempio, non sono in grado di pagare spese sanitarie impreviste, come è successo alla famiglia Meyer, il cui padre single l’anno scorso ha dovuto affrontare delle spese dentistiche inattese; oppure alla famiglia Doppler, il cui figlio autistico aveva bisogno di costose terapie. Anche la famiglia Deville è stata aiutata dalla CRS quando, in seguito a una minaccia di parto prematuro, alla madre è stato prescritto un periodo di assoluto riposo. In quell’occasione la CRS è intervenuta con il Servizio di custodia di bambini a domicilio prendendosi cura della figlia piccola. 

L’aiuto della CRS

  • Aiuto individuale: sostegno finanziario destinato a famiglie o a persone con un reddito modesto che non possono permettersi di pagare spese sanitarie non coperte dall’assicurazione.
  • Custodia di bambini a domicilio: sostegno destinato a famiglie con bambini malati oppure a genitori che attraversano un periodo difficile.

Il partenariato con Coop

Coop è partner ufficiale della CRS dal 2015. Oltre a questo progetto, sostiene gli aiuti all’estero in caso di catastrofe, l’iniziativa 2 x Natale e la piattaforma online famiglia.redcross.ch.