Fare sport e, allo stesso tempo, del bene

Raccogliere donazioni per la CRS

Il 10 giugno Alja Sieber e Olivia Mosimann parteciperanno alla Frauenlauf di Berna per raccogliere fondi a favore della CRS. Insieme hanno lanciato una campagna sulla piattaforma web https://actnow.redcross.ch. Le due ragazze raccontano quanto è stato facile farlo e come hanno reagito i loro conoscenti.

Alja Sieber, 27 anni, e Olivia Mosimann, 28 anni, non hanno mai partecipato a una maratona in vita loro e nessuna delle due si ritiene una grande sportiva. Ora però hanno un’ottima ragione per allenarsi insieme, ossia partecipare alla Frauenlauf, la corsa bernese riservata alle donne, che avrà luogo il 10 giugno. Ormai è troppo tardi per tirarsi indietro: tutti i parenti e gli amici saranno lì a fare il tifo per loro.

«Ci siamo convinte non appena abbiamo saputo che c’era la possibilità di lanciare la propria raccolta fondi», dichiarano.

Fra i vari percorsi, la Frauenlauf offre anche una variante più corta di cinque chilometri da percorrere all’incirca in 30 minuti, un’opportunità ideale per le due principianti. Avviare la raccolta di donazioni è stato semplicissimo: non hanno dovuto fare altro che caricare una foto e un testo di accompagnamento sul sito https://actnow.redcross.ch, tramite il quale gli amici e i parenti di Alja e Olivia potranno donare e informarsi sui progressi del loro allenamento.

Le due ragazze hanno deciso di devolvere i fondi raccolti alle persone in fuga.

«L’unica cosa di cui non eravamo certe era l’importo da fissare, è difficile sapere quanto i nostri conoscenti sono disposti a offrire. Ovviamente ci farebbe molto piacere se il nostro obiettivo venisse superato», afferma Alja speranzosa.

In ogni caso la loro esperienza è stata fino ad ora estremamente positiva e ha riscosso molti complimenti e incoraggiamenti da parte del loro entourage. Entrambe hanno condiviso con i loro amici il link della campagna su Facebook, Instragram e WhatsApp, incoraggiandoli a sostenerla. «Tra non molto faremo di nuovo girare l’appello. Spero di riuscire a convincere a donare quante più persone possibili, che non l’avrebbero fatto altrimenti. E poi decidere di partecipare a questa iniziativa ha rafforzato ancora di più la nostra amicizia. Farlo insieme è stata un’ottima idea», aggiunge Olivia mentre Alja annuisce.

Voglia di compiere una buona azione? Tutte le donne possono correre alla Frauenlauf e raccogliere fondi per la CRS. Le partecipanti ricevono una t-shirt della CRS e possono ristorarsi presso il suo stand. Per maggiori informazioni: https://support.redcross.ch/fr/course-feminine-bern/